Eletto il nuovo Presidente UFME

 Fr. Marciniak Bernard 

 

Eletto il nuovo Vice Presidente UFME

Fr. Michel Laloux

Eletto Segretario Generale UFME

Fr. Paolo Maiello

Eletto Vice Segretario Generale UFME

Fr. Miguel de la Mata Merayo

Consiglieri Ufme 

Fr. Claudio Durighetto

Fr. Juan Maria M. de Ilarduya

Fr. Miljenko Steko

 

Fr. Richard S. Grech


 


Unio Fratrum Minorum Europae

 

   XIII Assemblea Generale – Barcellona  22-28 Ottobre 2017

“Il fenomeno della migrazione e dei Rifugiati oggi in Europa”

 

Seminari Salesià "Martí-Codolar”

Avinguda Cardenal Vidal i Barraquer,15
08035 - Barcelona


23 Ottobre 2017 – I° Giorno

 

Le Relazioni

Signor Sebastian Mora Rosado

Segretario Generale della Caritas in Spagna

“MOVILIDAD HUMANA FORZADA: CONTEXTOS, NARRACIONES Y RETOS”

 

 


Intervento del Sig. Josep Antoni Durani i Lleida

Politico Spagnolo

Testimonianze di Don Josep Maria Jubany

 

Delegato episcopale della Diocesi di Barcellona per la pastorale sociale e l’attenzione agli emigrati

e

Addulaje Toure - Proveniente dal Mali

Fatima -Proveniente dal Marocco

 

 

 

 

 


24 Ottobre 2017 – II° Giorno

Le Relazioni

Relazione

S. Ecc. Mons. Santiago Agrelo

Vedere per Accogliere. Che io possa vedere!

 

Relazione

S. Ecc. Mons. J. R. Carballo

Revisione del documento Mutuae relationes

 


25 Ottobre 2017III° Giorno

Le Relazioni

Relazione

S. Ecc. Mons Ruben Tierrablanca

"Francesco e il Sultano"

 

 

Relazione

Associazione San Bonaventura ONLUS

Progetto Biblioteche

 

 


 

Relazione

Vicario Generale Frati Minori

Fr. Julio César Bunader

"La voce dell'ordine dei Frati Minori

sul fenomeno della Migrazione e dei rifugiati" 

 

Tavola Rotonda UFME

Audio (allegato 8)


26 Ottobre 2017IV° Giorno

Relazione del Presidente

 

Le Relazioni


Ministro Provinciale

Fr. Alan Tomasz Brzyski

Pastorale Giovanile in Europa

****

Consigliere CIOFS - Delegata GIFRA

Sig. Ra Ana Fruk

Le Sfide della Gioventù Francescana in Europa


I Lavori di Gruppo 

La Preghiera


30 ANNI DI ITINERARI CULTURALI DEL CONSIGLIO D'EUROPA: COSTRUZIONE DIALOGO E SVILUPPO SOSTENIBILE ATTRAVERSO I VALORI EUROPEI E DEL PATRIMONIO

 

Il Forum dei percorsi culturali d’Europa del Consiglio di Europa si svolgerà a Lucca il 27-29 settembre  2017

Forum consultivo di quest'anno festeggerà il 30 ° anniversario degli itinerari culturali del programma del Consiglio d'Europa, evidenziando il suo passato, presenti e futuri contributi alla promozione dei valori del Consiglio d'Europa nel campo dei diritti umani, patrimonio culturale e il dialogo interculturale, con una particolare attenzione al ruolo del turismo culturale sostenibile, accessibile.

Tre temi principali saranno esplorate nel corso del Forum:

30 anni di storia degli Itinerari culturali, valori e prospettive future;

Patrimonio culturale e turismo sostenibile: partecipazione democratica, sviluppo locale e accessibilità confronto esperienze in Europa e oltre;

Promozione della diversità culturale, del dialogo interculturale e del ruolo della cultura nelle relazioni internazionali

Per celebrare il 30 ° anniversario, dopo l'apertura ufficiale presso il Palazzo Ducale, che segnerà questa importante occasione con una cerimonia di premiazione, cena e concerto al Teatro del Giglio.

Gli itinerari culturali del Consiglio d'Europa sono un unico invito a viaggiare e a scoprire il ricco e variegato patrimonio dell'Europa. Hanno messo in pratica i valori del Consiglio d'Europa, riunendo persone e luoghi in reti transnazionali di storia comune e patrimonio. Il Forum presenterà consigliate dai nostri Stati membri del Consiglio d'Europa, itinerari culturali del Consiglio d'Europa, nonché di nuovi progetti di itinerario culturale.

I partecipanti nel Forum di quest'anno comprenderà rappresentanti ad alto livello da membri del Consiglio di Europa Stati ministeri della cultura e turismo, istituzioni europee, organizzazioni internazionali, così come le organizzazioni turistiche e transnazionale reti. Presidenti delle associazioni di gestione gli itinerari culturali del Consiglio d'Europa e rappresentanti da itinerari culturali candidato parteciperà, insieme a docenti universitari, esperti e rappresentanti dell'industria di turismo e cultura.

 

Primo Giorno

Secondo giorno

Mons. Maurizio Bravi

Osservatore permanente della

Santa Sede presso l'Organizzazione Mondiale del Turismo


COMUNICATO STAMPA

Lucca  28.09.17

 

Domani all'interno del VII Forum degli Itinerari culturali indetto dal Consiglio d'Europa a Lucca dal 27 al 29 settembre, l'Unione dei Frati Minori d'Europa (UFME), attraverso la presenza di Fr. Sabino Iannuzzi, Presidente dell'Unione, presenterà "L'Itinerario europeo del Sapere e i Cammini di Francesco".

L'Itinerario ha l'obiettivo di ripresentare il cammino del cittadino europeo - con attenzione privilegiata per le giovani genererazioni - attraverso la riscoperta dei valori fondanti la cultura europea sorti intorno alle esperienze delle prime università d'Europa fondate e fortemente segnate dalla presenza di autorevoli docenti e pensatori francescani, come ad esempio: Roma, Parigi-Sorbona, Salamanca, Oxford, Siena, Bologna, Cracovia.

L'Itinerario offrirà, attraverso cammini fisici ed immateriali, la possibilità di recuperare le radici della cultura europea per superare i muri costruiti da egoismi nazionalisti e sterili individualismi, aprendo vie del sapere per un dialogo costruttivo e sostenibile.

Attraverso la creazione di una rete dialogico-comunicativa-elaborativa tra le antiche università d'Europa ed il confronto accademico di docenti e studenti, si desidera tornare a dare vita al DNA della nostra costituzione culturale europea, che mostra nei valori del rispetto, della accoglienza, della libertà e della pace, le sue radici di ieri e la sua vita di oggi, al fine di elaborare nuovi sentieri per il domani.

Francesco d'Assisi e i suoi seguaci, in tal senso hanno dato un notevole contributo a questo cammino umano e virtuoso, mostrando come il rispetto ed il dialogo, ispirati da un'ecologia umana ed ambientale, siano valori indispensabili per la costruzione di un'Europa, casa comune accogliente, capace di esprimere abbracci di fraternità.

Questo progetto dell'UFME coglie e sviluppa tutta l'esperienza delle vie italiane di Francesco d'Assisi attraverso la piena collaborazione con l'Associazione "I Cammini di Francesco".

Siamo lieti di registrare il grande interesse su questo progetto di itinerario europeo del Ministro della Cultura italiana e dell'On. Silvia Costa, già Presidente della Commissione Cultura del Parlamento europeo.

Per info:

 itineraridelsapere@gmail.com

+ 39 3898347304 (Roberto Luzi - Projector coordinator)

Ufficio Stampa

Unione dei Frati Minori d'Europa